Scambio degli Strumenti di Ratifica dell’Accordo tra la Santa Sede e la Repubblica di San Marino

Lunedì 1° ottobre 2018, presso Palazzo Begni, a San Marino, sede della Segreteria di Stato per gli Affari Esteri e Politici della Repubblica di San Marino, S.E. Mons. Emil Paul Tscherrig, Arcivescovo titolare di Voli e Nunzio Apostolico nella Repubblica di San Marino, e S.E. il Sig. Nicola Renzi, Segretario di Stato per gli Affari Esteri della Repubblica di San Marino, hanno proceduto allo scambio degli Strumenti di Ratifica dell’ Accordo tra la Santa Sede e la Repubblica di San Marino per l’Insegnamento della Religione cattolica nelle scuole pubbliche, firmato a San Marino il 26 giugno 2018.

Hanno partecipato al solenne atto:

per parte della Santa Sede: Mons. Giuseppe Laterza, Consigliere della Nunziatura Apostolica;

per parte della Repubblica di San Marino: S.E. la Sig.ra Maria Alessandra Albertini, Ambasciatore presso la Santa Sede.

L’Accordo, costituito da un preambolo e quattro articoli, ridefinisce lo statuto dell’Insegnamento della Religione cattolica all’interno del sistema educativo pubblico.

L’Accordo è entrato in vigore il giorno stesso dello scambio degli Strumenti di Ratifica.

[01532-IT.01]

[B0720-XX.01]

from Bollettino Sala Stampa della Santa Sede https://ift.tt/2QsnIn1

Le migliori notizie per te

Ricevi le notizie importanti via email. Lascia il tuo indirizzo

Sono consapevole che le email sono gestite con MailChimp ( more information )

La tua privacy è importante: non diffonderemo mai il tuo indirizzo email. In ogni momento potrai annullare l'iscrizione

bollettino santa sede

Dal 24 giugno 2019 la pubblicazione del bollettino è sospesa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.